CHI SIAMO

italiano  francese  inghilterraphysalie_fede
Fondata nel 1995, Battibaleno è una libera associazione italo francese, senza alcuna finalità di lucro, (France, juillet 1995  (Repertoire National des Associations N° 229272 – Italia, luglio 1999 (Ufficio del Registre PV-IT N° 87111) il cui scopo principale è quello di proteggere la popolazione marina del bacino del Mediterraneo ed in particolare ampliare la conoscenza comportamentale e biologica della Balaenoptera Physalus, per poter meglio preservarne la specie ed il suo ambiente naturale.In questi anni, Battibaleno ha operato, con entusiasmo e passione, favorendo un approccio moderato e propositivo ai temi legati alla salvaguardia dell’ambiente. Senza mai superare le proprie sfere di competenza ed evitando le posizioni eccessive, promuove la conoscenza dei mammiferi marini per favorire la loro protezione e contribuire alla effettiva creazione di aree protette nel Mediterraneo.

Battibaleno vuole sviluppare fra marinai, diportisti e tutti gli  appassionati del mare, un numero sempre maggiore di “navigatori naturalisti” in grado di rappresentare in prima persona gli interessi del nostro mare e  naviga nel rispetto dello spirito sportivo della navigazione, delle sue regole, della vita di bordo e dell’ambiente.

Battibaleno mobilita tutte le sue risorse per la realizzazione di progetti di salvaguardia ambientale e fonda ogni iniziativa sull’entusiasmo costruttivo di chi si sente coinvolto e non sulla ricerca dei presunti colpevoli.

Battibaleno non fa parte dell’articolazione di nessun partito politico e non richiede fondoi pubblici.

plastica nel santuario3

Dal 1995 conduciamo una campagna di monitoraggio del Mediterraneo occidentale, secondo il metodo del “transect lineaire” e della “foto-identificazione” per valutare l’importanza e l’evoluzione nel corso degli anni della popolazione di mammiferi marini, migliorare le conoscenze in termini di distribuzione, comportamento, abitudini, spostamenti, cercando di di approfondire, navigando, altri aspetti ancora misteriosi della vita di questi animali.

Sosteniamo un progetto di whale watching sostenibile e organizziamo delle crociere in barca a vela di educazione  ambientale, secondo le regole di buona condotta suggerite da Accobams e Pelagos. Battibaleno collabora con I.S.P.R.A. (Istituto Superiore per protezione e la ricerca ambientale per la definizione di un protocollo di monitoraggio sui Cetacei in Italia) e  al “Rapporto Nazionale sulle attività di ricerca sui Cetacei” per la IWC Commissione internazionale per la caccia alle balene.

NFGBZ

Comunichiamo e valorizziamo il nostro impegno, e quello dei nostri partner, attraverso attività di ufficio stampa e di comunicazione, informando e sensibilizzando il grande pubblico europeo rispetto la presenza delle Balenottere e di altri cetacei nel mar Mediterraneo e sull’importanza di tutelarli. La nostra comunicazione è indirizzata direttamente amici, associati, istituzioni, organismi scientifici e culturali e giornalisti in Italia e all’estero con l’obiettivo di informare sulle iniziative dell’associazione e sull’attualità dell’ambiente naturale delle balenottere e dei delfini, la loro conoscenza e  valorizzazione.

Organizziamo corsi per conoscere e riconoscere i cetacei in Mediterraneo per le scuole di ogni ordine e grado, per i diportisti e agli appassionati del mare. Divulghiamo le regole di buona condotta per l’osservazione dei cetacei per creare un numero crescente di navigatori responsabili dell’ambiente marino. Organizziamo work shop di fotografia dei cetacei.

Dal 1995 partecipiamo attivamente alla effettiva realizzazione del Sanuario internazionale per i mammiferi marini, Pelagos. Dal 1996 organizziamo in collaborazione la manifestazione nautica internazionale “Operaziopne Delphis”.

Nel 2005, con Forum della Laguna di Venezia, l’Associatione Battibaleno fonda la F.I.S.P.M.E.D. (International Federation for Sustainable Development and Fight to Poverty en the Mediterranean-Black Sea)FISPMED NETWORK un’associazione di promozione sociale che conta ad oggi, 188 partners rappresentanti di istituzioni culturali, ong, agenzie non governative, centri di studio, istituti di ricerca, università. dell’area Euro-Mediterranea e del Mar Nero, appartenenti a 38 differenti paesi, rappresentando, oltre 1,8 milioni di cittadini e cittadine della medesima area. 

salvatore gattoni vavi scuola

BATTIBALENO avvia iniziative e progetti particolari per far conoscere il proprio progetto e diffondere le problematiche di tutela ambientale, con incursioni in altri mondi, quello della fotografia, dell”immaginario,  dello Sport, dell’arte, della tradizione e della modernità.


VUOI AIUTARE BATTIBALENO?
Fai una donazione!