CULTURA MARINARA

(Nella foto le Navi gemelle Amerigo Vespucci e Cristoforo Colombo)salvatore gattoni vavi scuola


Quella armata a nave e’ regina di sangue reale, Hurra’ per la citta’ di Boston, oh!

La nave goletta e’ una dama di corte, il brigantino a palo e’ una ragazza con lunghi ricci, il brigantino e’ una ragazza con i capelli piu’ corti, la goletta a gabbiola e’ una cavalla da corsa, ma un buffone e’ lo schooner, oh oh oh!

(Canto di marinai)


Mugugna quanto vuoi, ma datti da fare.

(Proverbio Marinaresco)


Tutto si puo’ trovare in mare secondo lo spirito che guida la ricerca

(J. Conrad)


Perche’ gli uomini navigano a vela se non per questi meravigliosi momenti di fiducia in se stessi.

(J.Conrad)


Il marinaio e’ tutto schiettezza, il terraiolo tutto diplomazia.

(Herman Melville)


Una traversata a vela è come una lotta.

(Alan Villiers)


“Vuoi tu, rispose il timoniere,” conoscere i segreti del mare?
Solo chi ne affronta i pericoli ne comprende il mistero.

(Henry Wadsworth Long fellow)


Il mare, che malmena la bellezza fino a renderla un relitto, che e accartoccia l’acciaio, e ubriaca a morte anche i forti.

(John Masefield)


Il Dio che trascinava, il bastimento che veleggiava, sono irrevocabilmente cambiati, ma il mare che si affronta e il marinaio tutto di un pezzo, non sono cambiati affatto.(Rudyard Kipling)